Cerca

Pilots Vinyl Collection KOJI KABUTO (Alcor) Ufo Robot Grendizer Goldrake Statua in Vinile Dipinta a Mano 20cm Limited 1000pz Worldwide

Produttore: MOVETHEGADGET
Disponibilità: 20 disponibile/i
Cod: MTG50007
Codice a Barre: 0645760917429
€74,90
decrease increase

Parte la serie PILOTS VYNIL COLLECTION con JOKI KABUTO versione Ufo Robot Grendizer (Goldrake)

 

Dipinta a mano, alta 20cm, viene prodotta in serie limitata di soli 1000pz worldwide.

 

La serie PILOTS VYNIL COLLECTION presentera' i piu' famosi piloti dei "Robottoni" piu' amati dal pubblico, sempre in titarura molto limitata per garantire un valore collezionistico che rimanga inalterato nel tempo.

 

 

Koji Kabuto, anche conosciuto in Italia come Ryo e Alcor, è un personaggio creato da Gō Nagai e presente in numerosi suoi lavori, sia manga che anime. In particolare compare nella trilogia anime composta dalle serie Mazinga Z, Il Grande Mazinger e UFO Robot Goldrake, nonché nella serie di OAV Mazinkaiser. Il cognome deriva dal kabuto, termine con cui anticamente in giapponese si indicava l'elmetto dei samurai, e la sua scelta vale a sottolineare come il pilota sia la testa, il cervello del robot.

 

Negli adattamenti italiani l'identità di Koji Kabuto non è resa in modo chiaro ed univoco. In Italia, infatti, è apparso prima come Alcor nel primo doppiaggio della serie UFO Robot Goldrake, che è invece l'ultima della trilogia nagaiana, ma la prima trasmessa in Italia. Successivamente è apparso con il nome originale negli ultimi episodi della serie Il Grande Mazinger, quindi come Ryo nel primo doppiaggio della serie Mazinga Z, capitolo iniziale della saga trasmesso per ultimo in Italia.

 

Nell'adattamento dell'OAV Mazinkaiser, pubblicato per il mercato home video e nella nuova edizione italiana di UFO Robot Goldrake, è tornato ad avere il proprio nome originale.

 

La confusione sul nome è dovuta al fatto che l'edizione italiana di Goldrake era in parte basata su quella francese, in cui Koji era stato appunto rinominato "Alcor"; nell'edizione italiana di Mazinga Z il nome è stato invece cambiato dai dialoghisti per motivi mai chiariti.

Parte la serie PILOTS VYNIL COLLECTION con JOKI KABUTO versione Ufo Robot Grendizer (Goldrake)

 

Dipinta a mano, alta 20cm, viene prodotta in serie limitata di soli 1000pz worldwide.

 

La serie PILOTS VYNIL COLLECTION presentera' i piu' famosi piloti dei "Robottoni" piu' amati dal pubblico, sempre in titarura molto limitata per garantire un valore collezionistico che rimanga inalterato nel tempo.

 

 

Koji Kabuto, anche conosciuto in Italia come Ryo e Alcor, è un personaggio creato da Gō Nagai e presente in numerosi suoi lavori, sia manga che anime. In particolare compare nella trilogia anime composta dalle serie Mazinga Z, Il Grande Mazinger e UFO Robot Goldrake, nonché nella serie di OAV Mazinkaiser. Il cognome deriva dal kabuto, termine con cui anticamente in giapponese si indicava l'elmetto dei samurai, e la sua scelta vale a sottolineare come il pilota sia la testa, il cervello del robot.

 

Negli adattamenti italiani l'identità di Koji Kabuto non è resa in modo chiaro ed univoco. In Italia, infatti, è apparso prima come Alcor nel primo doppiaggio della serie UFO Robot Goldrake, che è invece l'ultima della trilogia nagaiana, ma la prima trasmessa in Italia. Successivamente è apparso con il nome originale negli ultimi episodi della serie Il Grande Mazinger, quindi come Ryo nel primo doppiaggio della serie Mazinga Z, capitolo iniziale della saga trasmesso per ultimo in Italia.

 

Nell'adattamento dell'OAV Mazinkaiser, pubblicato per il mercato home video e nella nuova edizione italiana di UFO Robot Goldrake, è tornato ad avere il proprio nome originale.

 

La confusione sul nome è dovuta al fatto che l'edizione italiana di Goldrake era in parte basata su quella francese, in cui Koji era stato appunto rinominato "Alcor"; nell'edizione italiana di Mazinga Z il nome è stato invece cambiato dai dialoghisti per motivi mai chiariti.

*
*
*
Filters
Ordina
Filtro